Ciccia.eu

@ Ciccia » » Casatiello napoletano

Casatiello napoletano

casatiello-napoletano
Il casatiello napoletano è una ricetta rustica napoletana tipica di Pasqua perché simboleggia la corona di spine. Viene preparato a partire da una pasta di pane alla quale vengono aggiunti sugna e pepe e farcito con formaggi e salumi. La pasta viene poi lavorata a forma di grossa ciambella e dopo la lievitazione viene cotta al forno.

  • Tempo preparazione : 90 min
  • Tempo cottura : 60 min
  • Tempo complessivo : 2 ore, 30 min

Ingredienti

    Per la pasta:

    • 1 kilogrammi farina
    • 1 cubetti lievito di birra
    • 100 Grammi strutto
    • poco sale
    • molto pepe

    Per il ripieno:

    • 400 Grammi Formaggi misti(provolone,emmenthal,fontina,pecorino,ecc)
    • 400 Grammi salame tipo napoli
    • sale
    • pepe

    Per guarnire:

    • 5 uova

    Porzioni

    1 casatiello grande

    Istruzioni

    Il casatiello si differenzia dal tortano per il modo in cui vengono utilizzate le uova.
    Nel casatiello le uova sono posizionate intere, crude e con il guscio.
    Vengono cotte insieme al rustico e sono fermate da delle strisce di pasta disposte a croce sull’uovo, invece nel tortano le uova sono sode e messe all’interno a pezzettini.
    Questo rustico è ottimo da mangiare sia caldo che freddo ed è molto utilizzato per le scampagnate di Pasquetta.

    Preparazione:
    Sciogliete il lievito in acqua tiepida.
    Disponete la farina a fontana, ponetevi al centro lo strutto, il sale, il pepe e il lievito sciolto nell’acqua.
    Mescolate tutto fino a ottenere una pasta morbida.
    Lavorate con forza per circa 10 minuti battendo la pasta sul tavolo.
    Fate lievitare la pasta in un luogo tiepido per circa 2 ore fino a quando la pasta sarà raddoppiata di volume.
    Nel frattempo tagliate tutti i formaggi e il salame a dadini.
    Quando la pasta sarà cresciuta, staccatene una pagnottella e tenetela da parte.
    Battete tutto l’impasto rimanente con le mani e stendetela dello spessore di 1 centimetro.
    Disponete il ripieno uniformemente su tutta la superficie e arrotolate con delicatezza la pasta, il più strettamente possibile.
    Ungete di strutto uno stampo largo col buco centrale.
    Disponete il rotolo di pasta a ciambella, unendone bene le estremità e rimettetelo a crescere in luogo tiepido coprendolo con un panno.
    Quando il casatiello sarà lievitato disponete le 5 uova, lavate e asciugate, a intervalli regolari premendo delicatamente sulla superficie dell’impasto e fermatele con delle striscioline incrociate fatte con la pasta che avete tenuto da parte.
    Fate preriscaldare il forno a 160° e cuocete il casatiello per 10 minuti, poi alzate la temperatura del forno a 170°-180°  e cuocete per circa 1 ora.
    A cottura ultimata sfornate il casatiello e quando sarà tiepido disponetelo su di un piatto di portata.

    casatiello-napoletano

    Potete preparare anche dei piccoli casatielli come questi

    casatiello-napoletano-mini

    Nota:
    A seconda del ripieno utilizzato esistono diverse varianti della ricetta del casatiello.

    Mi piacerebbe avere la tua opinione o un tuo suggerimento o, perché no!!! una critica.
    Clicca qui per inserire il tuo pensiero o sbirciare tra quelli di chi ha avuto l'ardire :) di esprimersi

    23 Risposte a "Casatiello napoletano"

    1. avatar Pedro Maggitti scrive:

      eu me lembro da minha avó Sa Filomena..

    2. Grazie tante adesso ci provo… Sei veramente gentile!!!

    3. avatar Jaquie Mejolaro scrive:

      Eu quero um inteiro hehehe

    4. avatar Tina Rosiello scrive:

      kist e’ o vicc ku ll’ova!!! ;)

    5. avatar Anna De Stefano scrive:

      Di casatiello napoletano questo ha ben poco Parola di Napoletana

    6. Carissima, ho fatto l’iscrizione per scaricare il miniricettario di Pasqua ma non me lo fa perche’? Cosa non faccio correttamente? Grazie per le ricette..

    7. avatar Rosamaria Fera scrive:

      Faço todo ano!!!é uma tradição da minha família e não esqueço de colocar os ovos.

    8. avatar Paolo Laiso scrive:

      mi piace di più la versione del tortano

    9. avatar Jennifer Jenny scrive:

      Carissima sono napoletana e ci tengo a precisare che la forma non è a treccia come in foto e poi il ripeno è con provolone piccante ,salame tipo napoli , cicoli prettamente tipico salume di quasi tutta la campania , uova sode. Non ci sono tanti tipi di formaggi all ‘ interno. Parola di napoletana. Se vuoi ti do la vera ricetta Do Re de Casatiell ;-)

    10. avatar Rosalba D'amato scrive:

      Provate provate tutte bontà partenopee

    11. la provo che e buinissima

    12. avatar Davide Vistosu scrive:

      io non conosco come si fà , ma devessere buonissimo

    13. A pasqua beina me lo fa tutti gli anni

    14. avatar Chiara Liaci scrive:

      Quando sono stata a Napoli l’abbiamo comprato!!! E buonissimo!!!

    15. SPETTACOLARE MMMMMMMMMMMMMMM

    16. avatar Anna Zaccaria scrive:

      joli !mais trop difficile pour moi!!!!!!!!

    17. avatar Patrizia Tusa scrive:

      Lo faccio minino una volta a settimana…. k bontà

    18. avatar Cuore Rosso scrive:

      Si si la conosco molto bene la preparano sempre e’ buonissima

    19. Io l ho mangiato a Napoli…dire Buono è riduttivo!!! <3

    20. Deve essere favolosa la proverò


    La cucina è una passione. Le ricette di cucina nascono dal gusto personale, ma anche dalla fantasia che ognuno di noi esprime nel cucinare piatti di pasta originali, antipasti stuzzicanti, secondi e contorni facili da realizzare e torte in grado di stupire gli ospiti.
    Hai provato questa ricetta ? ti é piaciuta ? Ti prego, fammi sapere cosa ne pensi o suggerisci cosa va migliorato.


    Lascia un Commento


    Condividi i tuoi pensieri e le tue opinioni scrivendole nel riquadro seguente :

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>