Ciccia.eu

@ Ciccia » » Frittelle di Carnevale alla crema pasticcera

Frittelle di Carnevale alla crema pasticcera

frittelle-di-carnevale
Le frittelle sono dei dolci tipici del periodo di Carnevale. Sono facili da preparare e molto apprezzate sia dai grandi che dai bambini. Riempite con crema pasticcera sono una vera golosità...

Inserita in :
  • Tempo preparazione : 15 min
  • Tempo cottura : 15 min
  • Tempo complessivo : 30 min

Ingredienti

  • 500 Grammi farina
  • 150 Grammi zucchero semolato
  • 4 uova
  • 200 Millilitri latte
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 limone(scorza)
  • 1 bicchierini anice
  • zucchero a velo
  • olio per friggere

Porzioni

8 persone

Istruzioni

Preparate la crema pasticcera e fatela raffreddare.
Nel frattempo preparate l’impasto delle frittelle di Carnevale.
Sbattete le uova  con uno sbattitore elettrico, incorporate lo zucchero e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete il latte, un pizzico di sale, la scorza di un limone e il liquore all’anice. Continuate a mescolare.
Quando l’impasto sarà omogeneo  incorporate un poco alla volta tutta la farina setacciata e alla fine la bustina di lievito anch’esso setacciato.
Quando il composto sarà vellutato fatelo riposare qualche minuto.
Nel frattempo fate scaldare l’olio in una friggitrice o in un  tegame con i bordi alti.
Quando l’olio sarà ben caldo (dovrà raggiungere almeno i 180°C) prelevate il composto con due cucchiaini in modo da avere una pallina grande quanto una noce e friggetela.
Quando tornerà a galla vuol dire che è pronta.
Cuocete circa 5 – 6 frittelle per volta per mantenere costante la temperatura.
Fate friggere le palline di pasta rigirandole di tanto in tanto, fin quando non saranno dorate su tutta la superficie.
Scolate le frittelle su della carta assorbente.
Aiutandovi con una siringa per dolci riempite le frittelle di crema pasticcera.
Disponetele le frittelle di carnevale su un piatto da portata.
Spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.

Consiglio:
Queste frittelle si possono cuocere anche al forno.
Per una frittura ottimale e più leggera possibile bisogna friggerle in abbondante olio e portarlo a temperatura, in modo che le frittelle non si inzuppano ma friggono restando croccanti e fragranti.

Mi piacerebbe avere la tua opinione o un tuo suggerimento o, perché no!!! una critica.
Clicca qui per inserire il tuo pensiero o sbirciare tra quelli di chi ha avuto l'ardire :) di esprimersi

La cucina è una passione. Le ricette di cucina nascono dal gusto personale, ma anche dalla fantasia che ognuno di noi esprime nel cucinare piatti di pasta originali, antipasti stuzzicanti, secondi e contorni facili da realizzare e torte in grado di stupire gli ospiti.
Hai provato questa ricetta ? ti é piaciuta ? Ti prego, fammi sapere cosa ne pensi o suggerisci cosa va migliorato.


Lascia un Commento


Condividi i tuoi pensieri e le tue opinioni scrivendole nel riquadro seguente :

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>