Ciccia.eu

@ Ciccia » » Pasta con le cicale di mare

Pasta con le cicale di mare

pasta-con-le-cicale-di-mare
Vivendo in una città di mare ho la fortuna di avere sempre del pesce freschissimo, proprio qualche tempo fa mi hanno regalato delle cicale ancora vive e così ho avuto la possibilità di preparare un primo piatto semplice, profumato e molto gustoso facendo una bella figura senza impiegare troppo tempo e fatica.Infatti la ricetta è semplicissima, richiede poco tempo ed è un'ottima idea da sfruttare nelle occasioni speciali come le festività natalizie. Spesso infatti preparo questo primo piatto per la vigilia di Natale riscuotendo un gran successo

Inserita in :
  • Tempo preparazione : 10 min
  • Tempo cottura : 20 min
  • Tempo complessivo : 30 min

Ingredienti

  • 800 Grammi cicale di mare
  • 350 Grammi spaghetti
  • 4 Cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchi aglio
  • passata di pomodoro
  • sale
  • peperoncino
  • prezzemolo tritato

Porzioni

4 persone

Istruzioni

La cicala di mare, canocchia o pannocchia a secondo dei luoghi, è un crostaceo che si trova nel mediterraneo e che deve essere consumata freschissima, altrimenti la corazza si svuota.
E’ necessario, quindi,  acquistare le cicale di mare ancora vive e  consumarle nel più breve tempo possibile in modo da preservare il loro profumo e il loro sapore. Se proprio non potete consumare le cicale di mare subito, cuocetele ancora vive e conservate il sugo in frigorifero.

Procedimento:

La ricetta per preparare questo primo piatto di pesce molto profumato e saporito è semplicissima e molto veloce, l’importante è disporre di ottima materia prima.

Cicale di mare

Sciacquate le cicale di mare sotto l’acqua corrente.

Fate rosolare l’aglio tagliato a pezzettini con l’olio in una casseruola capiente e se lo gradite aggiungete anche del peperoncino piccante.

Unite le cicale di mare e fatele rosolare.

Cicale di mare

Aggiungete il pomodoro e salate. Fate cuocere il sugo con il coperchio a fuoco moderato finchè non si sarà addensato.

Cicale di mare con pomodoro

 

Nel frattempo cuocete  la pasta del “Pastificio Verrigni”  in abbondante acqua salata, io ho usato della pasta lunga ma potete usare qualsiasi formato di pasta.

vermicelli

Scolate la pasta al dente.

spaghetti-lessati

 

Versate la pasta direttamente nel sugo, dopo aver tolto le cicale di mare che terrete da parte per la guarnizione finale del piatto.

Saltate la pasta per qualche istante in padella con il sugo, amalgamate bene gli ingredienti e  spolverizzate con il prezzemolo tritato.

Servite la pasta con le cicale di mare subito.

Pasta con le cicale di mare

 

 

 

 

 


Mi piacerebbe avere la tua opinione o un tuo suggerimento o, perché no!!! una critica.
Clicca qui per inserire il tuo pensiero o sbirciare tra quelli di chi ha avuto l'ardire :) di esprimersi

9 Risposte a "Pasta con le cicale di mare"

  1. con questo bellissimo piatto, sfido chi non condivide, troppo buono

  2. avatar Tiziana scrive:

    Suggerimento!
    Le cicale andrebbero tagliate e precisamente ritagliare tutto il loro perimetro in modo che gli spuncioni non massacrino la bocca di chi le mangia, e in questo modo è più facile aprirle,
    anche la parte finale delle chele ( le pinze) va tolta, non serve a niente!

  3. da ragazza era il mio piatto preferito!!

  4. Veramente un bel piatto ,come piace a me.

  5. avatar Sandro Perotti scrive:

    che bonta’,non i grandi chef!.

  6. ma quelle però non sono le cicale di mare

  7. AZZ’ CICCIà BUONN’ PNATALL’

  8. avatar Alessandro scrive:

    Ottima la ricetta, ma con un sughetto così condirei i paccheri, preferibilmente di marca *******.


La cucina è una passione. Le ricette di cucina nascono dal gusto personale, ma anche dalla fantasia che ognuno di noi esprime nel cucinare piatti di pasta originali, antipasti stuzzicanti, secondi e contorni facili da realizzare e torte in grado di stupire gli ospiti.
Hai provato questa ricetta ? ti é piaciuta ? Ti prego, fammi sapere cosa ne pensi o suggerisci cosa va migliorato.


Lascia un Commento


Condividi i tuoi pensieri e le tue opinioni scrivendole nel riquadro seguente :

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>